Il rimedio di Bach per il 2020 consigliato è: Walnut, la Forbice di Bach!

Il 2020 prepara per il segno Leone l’inizio di grandi tagli da apportare nella propria vita e nei propri ambienti esistenziali, dei tagli netti che identificheranno nuovi cammini da percorrere, e percorsi “antichi” da concludere. Il nuovo anno in arrivo annuncerà la conclusione del transito di Saturno in Capricorno e un primo assaggio, veloce, di Saturno in Aquario. L’ingresso di Saturno in Aquario sarà poi ufficializzato a fine anno, a dicembre quando si congiungerà a Giove, allo stesso grado in Aquario, parlandoci tra l’altro di una nuova e importante ciclica esistenziale per tutta la collettività: la dimensione dell’Aria irromperà nelle coscienze di tutti i segni zodiacali. Per il Segno Leone il 2020 è un anno dove sarà necessario riorganizzare sé stessi, valutando in modo empirico e razionale ciò che deve essere consolidato e rafforzato, da ciò che va abbattuto, modificato, tagliato definitivamente. Un taglio che tuttavia si esprimerà poi durante gli anni 2021, 2022 e parte del 2023, in diversi momenti per le diverse decadi del segno.  

In particolare è la Prima decade del segno Leone ad avvertire maggiormente i cambiamenti che devono essere apportati alla propria esistenza. C’è un marcato bisogno di cambiare, di separarsi da tutto ciò che non risulta più stabile o utile al proprio divenire. Mentre la Seconda e la Terza decade del segno Leone, avranno a che fare con un 2020 più concentrato sulle tematiche di riorganizzazione della realtà-presente, un profondo attaccamento non tanto all’aspettativa futura ma a quanto si ha attualmente tra le mani.

Il fiore di Bach scelto per il segno Leone è l’essenza assoluta di Walnut che in molti scritti di Bach è chiamato “il fiore del taglio, o la forbice floreale”.  Bach descrive il fiore con questo concetto:  Per quelli che posseggono ideali e ambizioni di vita ben definiti e ai quali stanno adempiendo, tuttavia in rare occasioni sono tentati dall’altrui entusiasmo, convinzioni o forti opinioni, di allontanarsi dalle proprie idee, dai propri fini e dal proprio lavoro. Il rimedio conferisce costanza e offre protezione dalle influenze esterne. in effetti per il segno Leone cominciano a configurarsi importanti energie che hanno il senso di verificare le reali ambizioni del segno, che devono tuttavia confrontarsi con le opinioni degli altri, il Leone si prepara ad anni importanti in cui dovrà – di fronte situazioni che cambiano – perseguire la propria reale ambizione oppure lasciarsi condizionare dalle circostanze. Il fiore intenderà aiutare il Leone proprio in questa sfida esistenziale.

1° DECADE LEONE 23 luglio – 2 agosto
Fondamentale è il primo ingresso di Saturno in Aquario che avverrà in primavera 2020, per poi però ritornare in Capricorno a luglio 2020. In questo momentaneo ingresso di Saturno in Aquario, sentirete brevemente la sua energia di opposizione, che coinciderà tra l’altro con la presenza di Urano in Toro, per voi molto significativo e in aspetto di quadratura. Quello che si sta profilando per il vostro segno zodiacale è un vero e proprio sconvolgimento delle realtà precostituite. Cambiamenti improvvisi, oppure situazioni che non vi aspettate più e che si manifestano come fulmine a ciel sereno, un’energia direi utile per quanti hanno voglia di provare emozionanti brividi di cambiamento, per sovvertire certi ordini, ma anche per chi ha desiderio di rinnovamento e rigenerazione. Partiamo dal presupposto che questo Saturno in Aquario lo “sentirete meglio” nel 2021, ma per ora nel 2020 comincia a delineare una traccia importante nella vostra vita quotidiana, manifestando in tutti quei luoghi o in quelle situazioni non in sintonia con il vostro vero io, con le vostre vere ambizioni, scricchiolii preoccupanti. Qualcosa sta per cedere, definitivamente, dentro e fuori di voi. Un crollo tuttavia di strutture inutili! Certamente anche perdere qualcosa che consideriamo inutile, può essere traumatico: questo perché certe abitudini tendono a incarnarsi in noi,  e anche quando siamo coscienti che non si tratta di una sana abitudine, abbiamo fatica a distaccarci da essa. Ora Saturno funziona egregiamente per tutti quei Leone di prima decade che vogliono sradicare le radici di un’erbaccia che vi ostinate a tenere nel vostro amato recinto verde; per chi vuole smettere di fumare, Saturno può aiutare a superare questo vizio; per chi vuole concretizzare dei cambiamenti in casa (ristrutturazione delle camere, ritinteggiatura, cambiamento di mobili, e via dicendo) Saturno vi viene in aiuto. Per chi ha intenzione di vendere qualcosa, o affrontare una pratica legale / amministrativa, l’opposizione di Saturno capita a fagiolo! Saturno opposto rappresenta una realtà intorno a noi che non è più adeguata, utile, confortevole, amata, serena, equilibrata, e ci spinge quindi a valutare tutti i nostri malesseri più profondi, sia nei confronti degli ambienti, che delle cose, sia nei confronti delle persone.  Per la prima decade che sta vivendo già da ora situazioni molto delicate in ambito lavorativo, affettivo, relazionale, allora è necessario mettere in conto che Saturno cominci già dal 2020 a parlare di “crisi” di identità, che potrebbe sfociare più avanti anche in una separazione netta, o nell’interruzione di una collaborazione lavorativa, o di una vostra intenzione di cambiare totalmente abitudini professionali ed esistenziali in genere. Tutto ciò avverrà sottoforma di “anticipo” nel 2020, dove si creano quelle situazioni che poi concretizzerete realmente nel 2021.

APPROFONDIMENTO
Per il 2020 non ci sono altri transiti significativi, la centralità degli astri del nuovo anno è tutta legata a Saturno-Urano. Il passaggio di Saturno dal Capricorno all’Aquario simboleggia per il vostro segno anche un passaggio di stato dalla materia solida alla materia gassosa: significa letteralmente liberarsi di certe abitudini consolidate, di certe sovrastrutture caratteriali non più adeguate o utili, liberarsi di persone che non vi fanno essere sereni, liberarsi di certe situazioni, oggetti, abitudini, che vi rendono costretti, costipati e frustrati. Inizierà per voi un periodo di rivoluzioni e cambiamenti, dove rivaluterete la realtà che vi circonda, introducendo nuovi elementi, decidendo cambiamenti importanti su passioni, lavori, abitudini, abbandonando vecchi registri e adottando nuovi stili di vita. Per chi è in cerca di lavoro, o di nuove opportunità, Saturno opposto crea quell’energia esatta per mettersi in gioco e aprirsi a nuove opportunità.

2° DECADE LEONE 3 – 12 agosto
Saturno non svolgerà alcun ruolo, per il momento. Non ci sono transiti particolarmente significativi per la vostra decade. Giove in aspetto di quinconce agirà dal vostro sesto campo solare, luogo in cui può espandersi ed amplificarsi il desiderio di isolamento, un isolamento tuttavia potenzialmente proficuo perché finalizzato alle attività lavorative e professionali in genere, o a tutte quelle attività che hanno lo scopo di “rafforzarsi, strutturarsi”. Sentite la necessità di escludere dalla vostra quotidianità il superfluo, per meglio concentrarsi su ciò che conta realmente. Persone, ambienti, oggetti prenderanno sembianze diverse e saranno per voi veramente importanti. I transiti fondamentali per il nuovo anno saranno rappresentati fondamentalmente da Marte che in diversi momenti vi renderà protagonisti di questo nuovo anno, che sarà concentrato sull’azione, sulla determinazione, il movimento, il fare, concretizzato sul qui ed ora, sull’immediato, con una prospettiva di investimento rivolta al presente. Così emergerà in molti di voi il desiderio di approfondire e consolidare situazioni già in corso: confermare progetti, approfondire certe tematiche, consolidare relazioni, investire in progetti già in corso. Nettuno è un altro transito che interessa la vostra decade, ma non formerà aspetti particolari al vostro segno, mentre farà aspetti molto interessanti con il transito di Giove. Così da Nettuno può arrivare anche una certa tranquillità e pace spirituale, una certa serenità mentale che aiuta a mettere ordine alle idee, contribuendo ad alimentare i vostri sogni senza eccessi o esagerazioni. Sarete dunque protagonisti del vostro tempo, ma morigerati e miti, il che garantisce – per chi vorrà – buone occasioni di consolidare i rapporti umani e affettivi, e per chi è single possono essere idee chiare, e atteggiamenti pragmatici, in grado di orientarvi verso la persona giusta!

APPROFONDIMENTO
Non ci sono transiti significativi per il 2020, per la vostra decade. Il transito più lento che interessa i gradi della vostra decade è NETTUNO nel segno dei Pesci. Questo transito interessa il vostro Ottavo Luogo Solare, ma è un generazionale e quindi lavora piuttosto nella profondità, nella psiche. Nel 2019 Nettuno è stato in aspetto disarmonico a Giove: questo può aver creato nella vostra decade momenti di smarrimento su una questione molto precisa; ovvero essere assillati da un pensiero ricorrente, riguardo a persone o ambienti che avete ritenuto a voi contrari. Un esempio per spiegare questo tipo di energia è quello di un Leone di seconda decade che ha dovuto affrontare molte persone a causa di idee nettamente contrarie al proprio registro, o che ha dovuto difendere i propri spazi sacri da persone che hanno tentato di metterle in discussione. Il tutto vissuto senza troppi drammi o tensioni, con la solita fierezza del vostro segno, ma creando indiscutibilmente momenti di difficoltà. Ora Nettuno lavorerà meglio sulla vostra decade, in aspetto armonico a Giove consolida ciò che possedete, e infonde in voi ispirazione, capacità di affermazione e di dimostrare a tutti le vostre ragioni.

3° DECADE LEONE 13-22 agosto
I transiti che toccano le terze decadi dei segni zodiacali, per il 2020, sono rappresentati da Giove, Saturno Plutone, che formeranno tra l’altro aspetti di congiunzione. Tuttavia i loro transiti reagiranno al vostro segno con un aspetto di quinconce attivando il sesto luogo solare. Probabilmente sono in arrivo cambiamenti strutturali, di organigramma, di organizzazione logistica, in tutti quei luoghi ove si svolge una vostra qualche attività (lavorativa o di collaborazione). Nulla tuttavia di preoccupante, parliamo comunque di transiti amici, il quinconce è a volte considerato disarmonico, a volte armonico, dipende come intenderemo ricevere questa energia che ha lo scopo di cambiare le pedine in gioco, introducendo elementi inediti che possono causare, inizialmente, un po’ di disordine portando ad un disorientamento. Ciò che a mio avviso dovrete affrontare nel 2020 è un cambiamento di una certa quotidianità: nuovi colleghi, cambiamento dell’orgranigramma, delle responsabilità e delle mansioni professionali, cambiano superiori, nuove mansioni in arrivo che vi obbligano tuttavia a svolgere corsi di formazione, cambiamenti di strutture lavorative, di ufficio, scrivania, piano, o introduzione di nuovi macchinari/strumenti verso cui dovreste abilitarvi, nuove mansioni o responsabilità, che aumentano si il prestigio ma possono causare fastidi e maggiore coinvolgimento nel lavoro, sacrificando cosi passioni e momenti di libertà. La tematica lavorativa è l’argomento più importante del 2020. Ciò non significa che non  ci possano essere momenti lieti in amore, ma tutti i passaggi del nuovo anno sono orientati nel farvi sperimetnare dei cambiamenti ambientali, legati proprio al luogo lavorativo. Per chi non ha un lavoro, metta in conto che il 2020 può essere un anno di conferme e di novità, tuttavia è un anno anche di formazione, perfezionamento di certe qualità personali, un anno dove avrebbe senso svolgere dei corsi che affinino vostri talenti, o che abilitino certe competenze che già avete, ma che non sono ufficialmente certificate! Ne gioverete – a mio avviso – in ambito lavorativo con riconoscimenti importanti.

APPROFONDIMENTO
Come per la seconda decade, non ci sono transiti particolarmente lesivi o particolarmente positivi. Funzionerà molto Marte, nonché i moti retrogradi di Mercurio e Venere. Tutti transiti veloci che intanto vi informano di un anno dinamico, scattante, ricco di notizie, di cose da fare, di laboriosità. Amicizia e amore non mancheranno di soddisfarvi con situazioni che confermano l’amore che provate e la lealtà dei vostri amici. Per chi è single c’è comunque l’opportunità di aprirsi a nuove conoscenze, tuttavia – ripeto – è molto più forte e determinante l’energia di “consolidamento” delle attività professionale piuttosto che della sperimentazione emotiva-affettiva.