Se l’astrologia è una materia attraverso cui interrogare il “fenomeno” umano, gli UFO possono essere esaminati – simbolicamente – attraverso il linguaggio astrologico. Ho così cominciato a fare una serie di ricerche, scoprendo cose veramente sorprendenti.

Ci sono alcuni astrologi, per esempio, che hanno organizzato un “gruppo di lavoro” nella così detta “Extraterrestrial Astrology” dove addirittura si stanno sperimentando dei software dove il grafico di nascita individuale è “centrato” su altri pianeti. Si sono chiesti: se l’umanità tra qualche secolo sarà costretta a trasferirsi su un altro pianeta, l’astrologia dovrà essere preparata a questo evento e offrire dunque software e programmi per decentrare la “centralità” dell’oroscopo. Se l’umanità andrà a vivere su Marte, dobbiamo essere pronti a formulare ed erigere grafici marzio-centrici!

Insomma roba fantascientifica, divertente, futurista, oserei dire uranica! E proprio su Urano, numerosi astrologi convergono nel ritenere il “Pianeta” simbolo del fenomeno Ufo nonché logos in cui trovare argomenti relativi a civiltà extraterrestri, a oggetti non identificati, a roba insomma aliena!

Condivido il pensiero dell’astrologa Lynn Hayes quando dice che Urano e Giove, nei loro legami astrologici, possono darci indicazioni proprio sul fenomeno UFO e alieni. L’astrologa dice che le “combinazioni di Giove Urano … sfidano lo status quo di ciò in cui crediamo (la tradizione, la fede, la convenzione, Giove)” proponendoci una nuova immagine della realtà, che supera i confini dell’immaginazione terrestre. Il mio pensiero è identico a quello di Hayes, tuttavia non avevo associato Giove al simbolo di Urano.

In effetti, GIOVE è il pianeta della “fede” e del “dogma”, diversamente da Saturno che è l’attaccamento e il radicamento alla Legge di un luogo, all’autorità legislativa, a ciò che è imposto come ordine. Giove ci parla di una “legge” più amplificata, è simbolo della religione il cui etimo è legato ai lemmi re-ligare ovvero “unire insieme”, legare cioè la comunità civile umana con le sue leggi del quieto vivere e del vivere nella norma, all’interno di sistemi centrati anche sul culto e sulle tradizioni transrazionali (che superano il rigore della logica).

Giove quindi è un simbolo della “connessione” tra Legge proveniente dall’Autorità (Saturno) e costumi, tradizioni, credenze spirituali/religiose, connesse alla Legge Morale (Giove).

Associare questo contenuto a URANO significa che tale “realtà gioviale” è sottoposta a dissacrazione e deframmentazione: Urano nel rapporto con Giove intende, dunque, presentarci novità originali, inedite, inaspettate, su ciò che consideriamo “consolidato” rispetto alla vita civile, sociale, religiosa delle varie comunità umane.

Per questo motivo ritengo che Lynn Hayes associ la relazione Urano-Giove come simbolica di eventi connessi a “rivelazioni” extraterrestri che possono cambiare il paradigma attraverso cui l’uomo osserva le sue cose!

IL CASO ROSWELL
Il più celebre caso di Ufo è quello dell’avvistamento a Roswell. Nell’evento astrologico ci sono una serie di aspetti astrologici che ho sempre ritenuto connessi ad una trascendenza dal terrestre al celeste, ovvero gli aspetti di quintile e biquintile che possono darci una indicazione – nel caso dei fenomeni UFO – di eventi in cui l’umanità entra in contatto con “cose” che trascendono l’ordine comune e la convenzionalità. Nel caso dell’evento di Roswell notiamo una serie di simbologie molto interessanti, guardiamo il grafico.

Tenendo in considerazione quanto ho scritto precedentemente, notiamo un importante coinvolgimento di “simbologie” legate al fenomeno UFO ed extraterrestri: l’ascendente è in Aquario, il timoniere dell’intero oroscopo è Urano tra l’altro in congiunzione stretta a Venere e in biquintile a Giove, governatore della Casa dieci, luogo della “manifestazione uranica”. Altro aspetto interessante è la formazione di uno YOD dorato, la cui testa-pensante è la LUNA nella casa Undici luogo cosignificante Aquario-Urano, casa dei fenomeni extraterrestri. Urano-Giove sono in biquintile, e come scritto i rapporti Giove-Urano possono tradurci un evento legato a fenomeni ufo od extraterrestri in relazione alla coscienza del collettivo (coscienza umana). La dominante del grafico è nell’Elemento Aria 

Alla luce del grafico, l’evento di Roswell non è a mio giudizio qualcosa di “montato” o “surrettizio”, non è finzione, qualcosa è accaduto, di enorme, potente, che è stato volutamente insabbiato o volutamente nascosto e bollato come “nulla di importante”, per motivi probabilmente di ordine pubblico, che non trova tuttavia il beneplacito dell’opinione pubblica.

CONFERME UFFICIALI DEL FENOMENO UFO
Nel 2019, settembre, trapela finalmente una ufficialità del fenomeno da parte della Marina Militare USA che pubblica alcuni filmati di oggetti non identificati, ammettendo che esistono fenomeni di UFO non identificati, non classificabili, misteriosi. Ovviamente l’ente governativo non afferma che si tratti di “oggetti guidati da civiltà non terrestre”, ma è un passo importante, inedito, verso una verità di un fenomeno oggettivo: ci sono “cose che volano” e che non sappiamo da chi sono guidate, se da intelligenze umane misteriose o da intelligenze non umane. Il 2019 è l’anno i cui il fenomeno viene ufficializzato e sdoganato da un ente governativo.